Collezioni vestiti da sposa Emè di Emè, Pronovias

Posted on 02 maggio 2011

9Come vestirsi per il proprio matrimonio?? È il problema principale di ogni sposa, indecisa tra migliaia di soluzioni più o meno appariscenti, ovviamente senza mai lasciarsi influenzare dal cartellino del prezzo. Ecco cosa offrono i principali stilisti nelle loro collezioni. Emè di Emè gioca molto sul delicato e sul discreto, rispettando sempre molto la tradizione. Corpetti stretti, chiari, con o senza spalline per tutte le esigenze; gonne che scendono giù dritte più o meno gonfie e decorate. Con i colori non si scherza, il bianco è sempre il colore perfetto per il matrimonio. È accettata anche qualche sfumatura verso il color oro, il grigio o il rosa. Per chi invece vuole osare di più ma sempre senza esagerare, come obbliga lo stile di Emè di Emè, si può provare con qualche nastro rosso o nero, giusto una nota di colore diversa dal solito bianco. Le damigelle invece in viola. La casa Spagnola Pronovias propone una collezione più varia di genere. Offre vestiti più mondani, per eventuali matrimoni più discreti in municipio, abiti da sposa poco appariscenti o anche i classici abiti da sposa. Pronovias forse ritorna maggiormente ad un abito classico tutto bianco, tutto un pezzo senza variare tessuto da sopra a sotto, senza scollature ampie, ma magari lasciandole dietro. Pronovias offre un’ampia collezione con diversi generi anche per chi è molto esigente. Se si vuole avere un abito aperto davanti ci sono diverse collezioni che offrono inoltre abiti più o meno decorati, con strascichi più o meno lunghi. Elementi quasi essenziali delle collezioni Pronovias il colore bianco e la lunghezza degli abiti che devono avere un minimo di strascico dietro.

Potrebbe interessarti:

Lascia un Commento